Calciatori Ignoranti logo
Dries Mertens con la maglia del Napoli
Napoli 22/12/2021 - campionato di calcio serie A / Napoli-Spezia / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Dries Mertens

Continuano le discussioni in casa Napoli sull'attacco. L'operazione Mertens sembra sempre più complicata, con le parti che non trovano un accordo. Dopo i vari interessamenti di Fiorentina e Roma, per il belga arrivano sirene estere. Infatti il Marsiglia del suo "amico" Milik è pronto a puntare al fantasista napoletano con un oneroso biennale. Il calciatore però da sempre priorità ai partenopei sperando nello sblocco della trattativa.

In entrata invece si fa sempre più grosso il nome di Deulofeu, l'ala spagnola è un serio candidato alla maglia napoletana. Unico intoppo almeno per ora è legato a Politano, infatti il club campano vuole prima cedere l'ex Inter prima di far arrivare il calciatore in forza all'Udinese.

Primo giorno di allenamenti per il Napoli che sotto la guida di Luciano Spalletti si è ritrovato stamattina al centro di Castelvolturno. Prima sgambata anche per i nuovi acquisti Kvaratskhelia e Mathias Olivera che sono stati anche i primi ad arrivare al centro sportivo nella mattinata odierna.

La preparazione continuerà regolarmente domani e nelle prossime settimane, per poi dare spazio al ritiro e alle prime amichevoli. Venerdì 8 luglio sarà poi il giorno della partenza per il ritiro di Dimaro Folgarida, che inizierà a tutti gli effetti il giorno seguente e fino a martedì 19 luglio.

Sabato 23 luglio si riparte per Castel di Sangro, dove la squadra soggiornerà per un paio di settimane.

Sono giorni roventi in casa Napoli, con l'inizio di luglio le sirene del calciomercato sono sempre più insistenti, sia in entrata ma soprattutto in uscita. I nomi dei probabili partenti non sono pochi e la politica del presidente De Laurentiis sembra essere chiara: "non si compra se prima non si vende".

I sicuri partenti sono: Petagna, Ounas, Demme e Politano. Il primo sembra essere sempre più vicino all'ambizioso Monza plasmato da Adriano Galliani. Discorso diverso invece per l'algerino, che dopo aver inizialmente rifiutato l'idea di un trasferimento sembrerebbe essere ritornato su i suoi passi, sulle tracce dell'esterno c'è il Torino. Per Demme e Politano invece c'è Rino Gattuso ad aspettarli nella sua Valencia. Il Napoli con l'uscita dei due spera di poter avere un tesoretto di circa trenta milioni da poter investire in entrata.

Occhio però alla difficile situazione portieri. Mentre Ospina è diretto in direzione Arabia Saudita, anche per Meret - come racconta il Corriere dello Sport - il futuro non sembra essere sicuro. Si registra infatti un clamoroso interessamento dell'Empoli per l'estremo difensore che, orfano di Vicario, cerca una nuova sicurezza tra i pali.

Situazione ben più delineata per Koulibaly, il capitano azzurro ha intenzione di rimanere al Napoli e il rinnovo del contratto è sempre più vicino. Poche speranze dunque per la Juve che però non sembra mollare la presa.

Dopo tanta attesa e una trattativa che non sembrava più decollare, Khvicha Kvaratskhelia è un nuovo calciatore del Napoli. Il georgiano che ha salutato la Dinamo Batumi con la vittoria del campionato si aggregherà al Napoli fino al 2027, raccogliendo la difficile eredità lasciata da Lorenzo Insigne (volato a Toronto).

Non sono mancate nemmeno le parole del presidente Aurelio De Laurentiis, secondo il quale il nuovo colpo di mercato dei partenopei migliorerà sensibilmente la rosa a disposizione di Luciano Spalletti. Dunque massima fiducia al talento georgiano che ha stupito tutti nelle ultime partite di Nations League con la sua nazionale

cross