Fantacalcio, i consigli per la diciassettesima giornata di Serie A


Benevento-Atalanta

Il Benevento vuole continuare a stupire e ha le carte giuste per fermare una delle squadre più in forma della Serie A. Per farlo si affiderà a Lapadula, che dopo un ottimo inizio si è un po’ inceppato sotto porta, malgrado il grande lavoro per la squadra. Da evitare Montipò, l’Atalanta sta trovando il goal con molta facilità.

La Dea prosegue nella sua rimonta e punta alle primissime posizioni. Ilicic sta mostrando sprazzi del fuoriclasse visto fino a marzo e in questa giornata potrebbe essere l’uomo in più. Difficile lasciare fuori un giocatore nerazzurro in questo momento, ma chi potrebbe andare in difficoltà è Djimsiti.

Consigliati: Lapadula e Ilicic

Sconsigliati: Montipò e Djimsiti

Genoa-Bologna

Il Genoa ha mostrato ancora alcuni miglioramenti malgrado la sconfitta col Sassuolo. Dopo un exploit iniziale, Scamacca sta scendendo nelle gerarchie, ma in questo turno potrebbe rilanciarsi. In difesa, Criscito rischia molto contro l’imprevedibilità di Orsolini.

Al Bologna è sfuggita la vittoria all’ultimo minuto nella partita contro l’Udinese, ma per rifarsi punterà su Soriano, tra i migliori centrocampisti in questo inizio di campionato. Da evitare ancora Danilo, visto lo stato di forma degli attaccanti del Genoa.

Consigliati: Scamacca e Soriano

Sconsigliati: Criscito e Danilo

Milan-Torino

Il Milan è reduce dalla prima sconfitta in campionato ed è incerottato tra infortuni e Covid. Da osservare la reazione. Con Calhanoglu in forte dubbio, sarà Leao a dover trascinare la squadra. Romagnoli ha toppato contro la Juventus e in questa giornata si ritroverà davanti Belotti: forse meglio non rischiarlo.

Il Torino sta trovando una sua forma ed è reduce da quattro risultati utili consecutivi. La chiave questa volta potrebbe essere Linetty, un po’ in ombra quest’anno. La difesa può andare nel pallone, perciò potrebbe essere un rischio schierare Izzo.

Consigliati: Leao e Linetty

Sconsigliati: Romagnoli e Izzo

Roma-Inter

È il big match della diciassettesima giornata, tra due squadre con ambizioni di alta classifica. La Roma punterà sul solito Mkhitaryan, la rivelazione giallorossa di questo campionato. Per questa giornata, se avete un portiere di un’altra squadra schieratelo, lasciate fuori Pau Lopez.

L’Inter è reduce dalla prima sconfitta dopo otto vittorie consecutive e vuole allontanare la Roma dalla corsa al primo posto. Per farlo Conte ritrova Lukaku, che dovrà dimostrare di essere il trascinatore della squadra. Chi può andare in difficoltà, invece, è Skriniar.

Consigliati: Mkhitaryan e Lukaku

Sconsigliati: Pau Lopez e Skriniar

Parma-Lazio                      

Il Parma ritorna alle origini, richiamando D’Aversa dopo l’esonero di Liverani. I Ducali sono alle prese con parecchie assenze, perciò chi può dare più qualità è Hernani. L’attacco della Lazio funziona, nella retroguardia Bruno Alves potrebbe soffrire.

La Lazio ha ritrovato la vittoria contro la Fiorentina, grazie all’uomo in più di Inzaghi: Caicedo. Anche in questa giornata potrebbe essere decisivo. In difesa, Radu è quello che rischia il voto negativo.

Consigliati: Hernani e Caicedo

Sconsigliati: Bruno Alves e Radu

Udinese-Napoli

I bianconeri sono ancora abbastanza tranquilli in classifica, ma non vincono da 5 partite. Per tornare al successo, faranno affidamento sull’uomo di maggiore qualità: Rodrigo De Paul. Chi non sembra più il giocatore dell’anno scorso, al momento, è Stryger-Larsen, che può soffrire Insigne sulla sua fascia.

Il Napoli continua a peccare di continuità, ma spesso a un brutto risultato ha fatto seguire una reazione. Lozano probabilmente tornerà nel suo ruolo a destra, dove quest’anno è stato devastante. In difesa gli uomini di Gattuso stanno un po’ deludendo, perciò meglio evitare chi giocherà tra Hysaj e Mario Rui.

Consigliati: De Paul e Lozano

Sconsigliati: Stryger-Larsen e Hysaj/Mario Rui

Verona-Crotone

Il Verona di Juric vuole continuare nella sua grande stagione ed è favorito contro il Crotone. Se lo avete in squadra, non rinunciate proprio questa volta a Zaccagni. Chi potrebbe soffrire, invece, è Ceccherini.

Il Crotone ha poche altre possibilità di sbagliare, deve per forza vincere. Sarà Messias a doversi mettere sulle spalle la squadra. La difesa continua a essere il problema dei calabresi: lasciate fuori Magallan.

Consigliati: Zaccagni e Messias

Sconsigliati: Ceccherini e Magallan

Fiorentina-Cagliari

La Fiorentina continua a non navigare in buone acque e dovrebbe fare a meno di Ribery per questa giornata. Al suo posto dovrebbe esserci Kouame e dargli fiducia potrebbe essere la mossa giusta. In difesa, meglio evitare Igor.

Nemmeno il Cagliari sta disputando una stagione all’altezza delle aspettative e chi sta mancando nelle ultime giornate, complice anche il Covid, è Simeone, a secco dal settimo turno. Chi rischia di andare in difficoltà è Lykogiannis.

Consigliati: Kouame e Simeone

Sconsigliati: Igor e Lykogiannis

Juventus-Sassuolo

Per puntare allo scudetto, la Juve deve dare continuità all’importante vittoria col Milan. Chiesa è il più in forma, ma contro i rossoneri si sono visti sprazzi del Dybala che tutti conosciamo. Puntate ancora sulla Joya. Bentancur invece non è ancora dominante e contro il Sassuolo potrebbe soffrire il palleggio serrato.

Gli uomini di De Zerbi sono chiamati all’ennesimo esame contro una grande. Chi potrebbe punire la retroguardia bianconera è Caputo, mentre Rogerio se la dovrà vedere con Chiesa.

Consigliati: Dybala e Caputo

Sconsigliati: Bentancur e Rogerio

Spezia-Sampdoria

Lo Spezia è reduce dalla vittoria storica contro il Napoli e vuole continuare nella sua corsa alla salvezza. In questa giornata tornerà titolare Gyasi, che potrebbe regalare bonus. In difesa, meglio evitare Chabot.

La Sampdoria prosegue nella sua sorprendente stagione. Dopo le dichiarazioni d’amore, Quagliarella è carico per tornare al goal. In difesa, meglio evitare chi giocherà tra Yoshida e Colley.

Consigliati: Gyasi e Quagliarella

Sconsigliati: Chabot e Yoshida/Colley


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Love Love
2
Love
Happy Happy
3
Happy
Lol Lol
2
Lol
Sad Sad
2
Sad