Fantacalcio, i consigli per la quindicesima giornata di Serie A


Inter-Crotone

I nerazzurri vengono da 7 vittorie di fila e sono nettamente favoriti contro il Crotone per proseguire nella striscia positiva. Schierare Lukaku appare un consiglio scontato, perciò questa potrebbe essere la giornata di Lautaro e Hakimi, entrambi reduci da un buon periodo di forma. Chi non è apparso lucido in questa prima parte è Young, e lasciarlo in panchina in questo turno potrebbe essere una mossa saggia.

Messias e compagni hanno un po’ rialzato la testa con 7 punti in 4 giornate, ma contro le prime della classe non hanno ancora vinto, subendo parecchi goal. Il fantasista brasiliano e Molina sono i giocatori del Crotone che in questa partita potrebbero portare a casa bonus o comunque un buon voto. Da evitare Cordaz.

Consigliati: Lautaro, Hakimi, Messias e Molina

Sconsigliati: Young e Cordaz

Atalanta-Sassuolo

Atalanta-Sassuolo è una sfida che promette spettacolo. Ad affrontarsi ci sono due tra le squadre più offensive del campionato. Per i bergamaschi, Muriel sembra diventato imprescindibile, ma chi potrebbe trovare la via del goal per la prima volta in stagione è Pessina, possibile sorpresa di giornata. A centrocampo, invece, De Roon e Freuler potrebbero soffrire il palleggio serrato del centrocampo avversario.

I neroverdi vogliono rimanere nelle zone nobili della classifica, dimostrando di avere il guizzo anche contro le dirette rivali. Una grossa mano la può dare sicuramente Boga, apparso recuperato dopo un inizio di stagione molto complicato. D’altro canto, indipendentemente da chi vincerà i ballottaggi, i terzini potrebbero andare in seria difficoltà contro le frecce Hateboer e Gosens.

Consigliati: Muriel, Pessina e Boga

Sconsigliati: De Roon e Freuler, Toljan/Muldur e Rogerio/Kyriakopoulos

Cagliari-Napoli

Cagliari e Napoli non vengono certo dal loro miglior momento di stagione e devono fare ancora a meno di pedine importanti. Per i padroni di casa, oltre al solito Joao Pedro, la differenza potrebbe farla Sottil, finalmente a suo agio in Serie A. Di Francesco perde Rog per tutta la stagione e, in attesa dell’arrivo di Nainggolan, Marin e Oliva potrebbero soccombere alla qualità del centrocampo partenopeo.

Dopo due sconfitte consecutive, il Napoli deve rialzare la testa se vuole rimanere a contatto con il primo posto. Il trascinatore in questo momento è certamente Lozano, mentre chi sta risalendo nelle gerarchie di Gattuso è Zielinski: potrebbe essere il polacco a portare bonus inaspettati alla vostra squadra. Le note negative per il Napoli provengono dai terzini: Di Lorenzo e Mario Rui hanno sofferto più del previsto in questo inizio di campionato.

Consigliati: Sottil, Lozano e Zielinski

Sconsigliati: Marin, Oliva, Di Lorenzo e Mario Rui

Fiorentina-Bologna

La Fiorentina ha ottenuto una grande vittoria contro la Juventus, ma sarà un fuoco di paglia o l’inizio della riscossa? Nell’attesa di conoscere la risposta, Vlahovic è il trascinatore di queste ultime giornate, mentre la sorpresa potrebbe essere Bonaventura, ancora a secco in questa stagione. Complice l’assenza di Biraghi per squalifica, la catena di sinistra non convince troppo: meglio lasciare in panchina Barreca e Igor.

Il Bologna non vince da ben 5 partite e per tornare al successo può fare affidamento sul ristabilito Orsolini, già visto in campo, da subentrato, contro l’Atalanta. È lui l’uomo in più per mister Mihajlovic. L’infortunato Skorupski sarà sostituito dal suo vice, Da Costa, ma la sostanza non cambia: si consiglia di lasciare in panchina il portiere dei rossoblù.

Consigliati: Bonaventura e Orsolini

Sconsigliati: Barreca, Igor e Da Costa

Genoa-Lazio

La cura Ballardini sembra aver fatto già effetto al Genoa, ma per la 15esima giornata il test è molto impegnativo. Cavalcare l’onda Destro potrebbe essere cosa buona e giusta, ma la spinta in più potrebbe darla Zappacosta, pronto a tornare padrone della fascia destra rossoblù dopo i numerosi problemi fisici. Il centrocampo del Grifone, per quanto arcigno, potrebbe cadere contro l’elevata qualità degli avversari.

Una Lazio sfortunata contro il Milan si trova solo, e immeritatamente, all’ottavo posto. Per risalire in classifica, Inzaghi farà affidamento ai suoi uomini migliori e chi potrebbe fare la differenza in questa giornata, oltre al solito Immobile, è Luis Alberto. La catena di sinistra, invece, non convince ancora, perciò tenere a riposto Marusic e Radu potrebbe essere una mossa saggia.

Consigliati: Destro, Zappacosta e Luis Alberto

Sconsigliati: Lerager, Badelj, Behrami, Marusic e Radu

Parma-Torino

Parma e Torino sono le due delusioni di questo inizio di stagione, ma per loro è arrivato il momento di risalire in classifica. I Ducali si affideranno alla qualità del loro centrocampo, tra i quali consigliamo il mai domo Kucka, ma anche all’imprevedibilità di Karamoh. Vero tallone d’Achille della squadra è però la difesa e questa giornata Gagliolo potrebbe soffrire.

Lato granata, qualcuno dovrà supportare il sempre presente Belotti. Questo compito dovranno assumerselo i giocatori con più qualità (Verdi) e freschezza (Singo). Per quanto abbia poche colpe in questo inizio di campionato, si suggerisce di tenere Sirigu alla larga dai titolari.

Consigliati: Kucka, Karamoh, Verdi e Singo

Sconsigliati: Gagliolo e Sirigu

Roma-Sampdoria

Roma e Sampdoria, due squadre che stanno disputando un’ottima stagione, forse al di sopra delle aspettative. I giallorossi sono trascinati da Mkhitaryan e Veretout, ma in questa giornata l’ago della bilancia potrebbe essere Pellegrini, che dovrebbe sostituire sulla trequarti un affaticato Pedro. Bruno Peres probabilmente prenderà il posto dell’infortunato Spinazzola e rischia di essere l’unico anello debole dell’undici di Fonseca.

Ranieri ha costruito una squadra solida e di corsa, capace di dare filo da torcere a tutti. In questa giornata, la differenza potrebbe farla Candreva sulla fascia destra, mentre chi rischia di fare una brutta figura è Augello, sulla sinistra.

Consigliati: Pellegrini e Candreva

Sconsigliati: Bruno Peres e Augello

Spezia-Verona

Spezia e Verona sono due squadre arcigne, possibile una partita bloccata e con pochi goal. Per i liguri la scintilla potrebbe farla scoccare Farias, mentre si consiglia di lasciare in panchina il fin qui poco irreprensibile Chabot.

Malgrado prenda goal da cinque partite consecutive, la difesa gialloblù è ancora la terza meno battuta del campionato. Silvestri sta disputando un’ottima stagione e questa potrebbe essere la partita giusta per riproporlo. Chi potrebbe andare in difficoltà, invece, è Gunter.

Consigliati: Farias e Silvestri

Sconsigliati: Chabot e Gunter

Benevento-Milan

Il Benevento è forse la sorpresa più grande di questo campionato e, dopo un periodo di adattamento iniziale, ha saputo mettere in difficoltà anche le grandi della Serie A. Di fronte avrà la prima in classifica, il Milan. Lapadula potrebbe avere il dente avvelenato e sorprendere la sua ex squadra. Da evitare sicuramente Montipò, vista la facilità dei rossoneri nell’andare in goal.

Il Milan recupera Kjaer e Kessié, ma perde per squalifica Theo Hernandez e deve ancora rinunciare a Ibrahimovic e Bennacer. La forza offensiva degli attaccanti di Pioli non si discute, perciò Leao e Rebic sono super consigliati, mentre chi potrebbe andare in difficoltà è Dalot sulla sinistra.

Consigliati: Lapadula, Leao e Rebic

Sconsigliati: Montipò e Dalot

Juventus-Udinese

La sfida tutta bianconera chiuderà la giornata. Inutile dire che la Juventus è in grave ritardo in classifica, ma per recuperare si affiderà sicuramente a Ronaldo e Morata. La sorpresa di giornata potrebbe essere Chiesa, che sembra aver superato il periodo di ambientamento. Da evitare Rabiot e Alex Sandro.

L’Udinese è reduce da un buon avvio di campionato, grazie a un’ottima solidità difensiva e a una grande organizzazione. Qualche spunto individuale lo può dare di certo De Paul, mentre Pussetto, decisamente in stato di grazia, sembra un giocatore totalmente diverso da quello della prima esperienza a Udine. Malgrado i friulani subiscano pochi goal, contro la Juventus è meglio lasciare in panchina Musso.

Consigliati: Chiesa e Pussetto

Sconsigliati: Rabiot, Alex Sandro e Musso


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Love Love
1
Love
Happy Happy
0
Happy
Lol Lol
0
Lol
Sad Sad
0
Sad