Fantacalcio, i consigli per la ventunesima giornata di Serie A


Fiorentina-Inter

La seconda giornata del girone di ritorno si apre con una sfida che spesso e volentieri regala spettacolo. La Fiorentina sta pian piano risalendo in classifica, trascinata soprattutto da Vlahovic, consigliato in questo turno. L’assenza di Milenkovic potrebbe farsi sentire e Pezzella rischia di avere difficoltà a comandare la difesa.

Nerazzurri reduci dalla sconfitta di Coppa Italia con la Juventus, penseranno al ritorno coi bianconeri o al match con la Fiorentina? In ogni caso, Conte ritrova Hakimi dal primo minuto e il marocchino sfreccerà sulla fascia come al solito. Nella retroguardia Skriniar potrebbe soffrire contro Ribery e Vlahovic.

Consigliati: Vlahovic e Hakimi

Sconsigliati: Pezzella e Skriniar

Atalanta-Torino

L’Atalanta ha subito una battuta di arresto contro la Lazio e si vuole rilanciare col Torino. Pessina potrebbe essere la carta giusta per Gasperini. I granata sono una squadra in grado di segnare, perciò per questo turno potrebbe essere saggio tenere a riposo Gollini.

Il Torino deve risalire in classifica, ma davanti avrà un avversario ferito. L’arma in più potrebbe essere Zaza, mentre in difesa Lyanco rischia di soccombere alla potenza di Zapata o al talento di Muriel.

Consigliati: Pessina e Zaza

Sconsigliati: Lyanco e Gollini

Sassuolo-Spezia

Il Sassuolo sta perdendo terreno davanti, ma ora può contare su quasi tutta la sua rosa. Djuricic ha bisogno di ritrovare bonus, la difesa invece sta un po’ soffrendo e a rimetterci è Consigli, da evitare se possibile.

Le due sconfitte consecutive hanno proiettato di nuovo lo Spezia verso la zona retrocessione. Farias potrebbe segnare il classico goal dell’ex, mentre dietro è meglio lasciare in panchina Chabot.

Consigliati: Djuricic e Farias

Sconsigliati: Consigli e Chabot

Juventus-Roma

È il big match della ventunesima giornata. La Juventus viene da un bel filotto positivo, ma deve ritrovare il miglior Morata se vuole rilanciare le proprie ambizioni da titolo. Dietro, l’anello debole potrebbe essere Bonucci.

La Roma sembra aver risolto i malumori interni e viene da due vittorie consecutive importanti. Mayoral è in forma smagliante, mentre dietro Kumbulla, che sostituirà l’infortunato Smalling, potrebbe avere difficoltà.

Consigliati: Morata e Mayoral

Sconsigliati: Bonucci e Kumbulla

Genoa-Napoli

Sfida interessante quella di Marassi, col Genoa che da quando è arrivato Ballardini ha un rendimento da zona Champions. Il mister del Grifone aspetta che si sblocchi Strootman, gran rinforzo di gennaio, mentre potrebbe essere saggio lasciare in panchina Perin, anche se i rossoblù subiscono pochissimi goal.

Il Napoli deve trovare continuità, anche se la situazione tra Gattuso e la società potrebbe lasciare strascichi in spogliatoio. Il trascinatore quest’anno è Lozano, mentre Di Lorenzo sembra il lontano parente del terzino della scorsa stagione.

Consigliati: Strootman e Lozano

Sconsigliati: Perin e Di Lorenzo

Benevento-Sampdoria

Probabilmente le due maggiori sorprese di questo campionato. Inzaghi ha ritrovato il suo leader tecnico, Viola, e farà affidamento su di lui anche in questa giornata. Da evitare, invece, il jolly difensivo Barba.

Ranieri vuole riprendere il suo cammino dopo lo stop contro la Juventus. Per farlo punterà su Keita Balde, mentre in difesa a rischiare di più è Colley.

Consigliati: Viola e Keita Balde

Sconsigliati: Barba e Colley

Milan-Crotone

Il Milan ha ripreso la sua marcia in testa alla classifica e Pioli potrà contare sul suo totem, Calhanoglu, rientrante dal Covid. In difesa potrebbe avere difficoltà Calabria, malgrado l’ottimo campionato fin qui disputato dal terzino.

Il Crotone è alle strette e il calendario non gli gioca a favore. Messias è squalificato, perciò il peso dell’attacco ricade su Simy. Contro un Milan che spesso e volentieri segna almeno due goal a partita sarebbe meglio evitare Cordaz.

Consigliati: Calhanoglu e Simy

Sconsigliati: Calabria e Cordaz

Udinese-Verona

L’Udinese è tornata al successo, ma contro l’Hellas sarà orfana di De Paul, espulso contro lo Spezia. Toccherà a Pereyra dare quella qualità in più, mentre in difesa meglio tenere fuori Becao.

Il Verona è reduce dalla brutta sconfitta contro la Roma e per tornare alla vittoria dovrà far affidamento sulla sua arma principale, la difesa: non è da escludere un clean sheet per Silvestri. Da evitare Gunter.

Consigliati: Pereyra e Silvestri

Sconsigliati: Becao e Gunter

Parma-Bologna

Derby emiliano tra due squadre in difficoltà. Il Parma si è mosso molto sul mercato, ma per questa giornata dovrà fare affidamento sulla vecchia guardia: consigliato Kurtic. In difesa, Bruno Alves potrebbe soffrire.

Il Bologna deve tornare a fare punti importanti e Mihajlovic si affiderà a Soriano. In difesa, esordio horror per Soumaoro contro il Milan, fortemente sconsigliato anche in questa giornata.

Consigliati: Kurtic e Soriano

Sconsigliati: Bruno Alves e Suomaoro

Lazio-Cagliari

Lazio galvanizzata dalla vittoria contro l’Atalanta. L’arma in più di Inzaghi potrebbe essere la freccia Lazzari, mentre in difesa meglio tenere fuori Musacchio, che ancora deve trovare la giusta alchimia coi compagni.

Il Cagliari si è visto sfuggire all’ultimo il successo contro il Sassuolo, ma per rilanciarsi serve vincere subito. Joao Pedro deve assumersi le sue responsabilità, mentre per sicurezza è meglio lasciare in panchina Cragno.

Consigliati: Lazzari e Joao Pedro

Sconsigliati: Cragno e Musacchio


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Love Love
2
Love
Happy Happy
1
Happy
Lol Lol
0
Lol
Sad Sad
0
Sad