Calciatori Ignoranti logo

Raspadori al Napoli e la gestione al Fantacalcio

8 Agosto 2022   Tommaso Colombo

Focus sul possibile nuovo acquisto degli azzurri: come cambia al Fantacalcio Raspadori tra Napoli e Sassuolo?


Raspadori Fantacalcio Napoli

Nelle ultime ore gli azzurri hanno accelerato per il talento classe 2000 del Sassuolo avvicinandosi molto all'attaccante. Dopo diversi addii tra le fila dei partenopei, il presidente De Laurentiis vuole lanciare un messaggio alla piazza chiudendo l'acquisto di Raspadori: sono pronti 33 milioni più una percentuale sulla rivendita per vincere la resistenza dei neroverdi. L'obiettivo è portare l'attaccante a Castel Volturno in questi giorni per inserirlo quanto prima nelle rotazioni di mister Spalletti. Grande colpo del Napoli con Raspadori che si candida ad essere un top anche al Fantacalcio.

Il ruolo a Napoli

Raspadori potrà ricoprire diversi ruoli nell'attacco azzurro, dalla seconda punta all'esterno e, all'occorrenza, la prima punta sostituendo Oshimen. Il classe 2000 viene da diverse stagioni molto positive in Serie A con la maglia del Sassuolo, dove ha messo in mostra tutte le sue qualità offensive. L'anno scorso per l'attaccante 10 gol e 6 assist in 36 partite giocate, dimostrandosi un ottimo fanta-acquisto grazie a diversi bonus e buone prestazioni. Quest'anno i suoi numeri potrebbero migliorare ulteriormente anche in coppia con Oshimen, perno del reparto offensivo del Napoli.

La gestione al Fantacalcio

In ottica Fantacalcio Raspadori al Napoli potrebbe rappresentare un'ottima opportunità. L'attaccante può ricoprire in ruolo di secondo slot regalando ai fantallenatori molti bonus e la garanzia di prendere -quasi sempre- voto. Per l'asta potrebbe essere ottimale una spesa di 35/45 crediti per l'ormai ex Sassuolo, che si colloca certamente al di sotto dei vari Leao, Immobile, Vlahovic, ma che può completare l'attacco con uno dei big sopracitati.

Articoli correlati 

cross