Calciatori Ignoranti logo

Adesso è ufficiale: Zakaria vola in Premier League, direzione Chelsea

2 Settembre 2022   Pietro Caneva

Dopo Arthur, anche Denis Zakaria saluta la Juventus. Come nel caso del brasiliano, il centrocampista svizzero vola in prestito in Premier League.


Denis Zakaria saluta la Juventus, presto avrà inizio la sua avventura con il Chelsea. Come riportato da Sky Sport, la Vecchia Signora nella serata di ieri ha trovato un accordo con i Blues sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Un colpo last minute per gli inglesi che, vista l'emergenza infortuni in mezzo al campo, si sono fiondati sul numero 28 bianconero. Nell mattinata di oggi, è arrivata anche l'ufficialità, Zakaria, almeno per un anno, saluta la Vecchia Signora.

I 6 mesi in Italia

L'avventura di Zakaria in Serie A è stata caratterizzata da un'altalena di prestazioni: da una parte gare di livello, dall'altra partite non eccelse con qualche infortunio di troppo. Nonostante l'esordio con gol contro l'Hellas Verona, infatti, lo svizzero non ha subito dare continuità a quanto di buono fatto vedere nelle prime partite in bianconero. Soprattutto per questo, e per un inizio di stagione sottotono, la Juventus ha deciso di lasciarlo partire l'ultimo giorno di mercato.

Possibile impatto in Premier League

La Premier League, considerando la dominanza fisica dello svizzero, potrebbe essere il campionato giusto per permette al centrocampista classe '96 di mostrare tutte le sue qualità. In un top club come il Chelsea, inoltre, considerando anche l'infortunio di Kantè, Zakaria potrebbe avere la chance di giocare con continuità in un grande palcoscenico, e di andare avanti in Champions League. La Vecchia Signora perde un tassello importante del suo centrocampo, ma, con l'ingresso di Paredes, la cessione di almeno un centrocampista era diventata priorità.

Articoli correlati 

cross