Calciatori Ignoranti logo

Chelsea all'assalto di Leao, ma il Milan non vuole cedere il suo gioiello

26 Agosto 2022   Tommaso Colombo

Continua il pressing del Chelsea per Leao: per il Milan il portoghese è incedibile ed attualmente non è valida la clausola da 150 milioni di euro.


Leao Chelsea

Nelle ultime ore dall'Inghilterra è rimbalzata la voce di un forte interesse del Chelsea per Rafael Leao, ma i rossoneri non sembrano essere disposti a salutare il portoghese, neanche di fronte un'offerta di 120 milioni di euro. Come confermato anche dal Corriere della Sera, i Blues per rinforzare la rosa puntano sull'attaccante portoghese, MVP dell'ultima stagione di Serie A e al centro del progetto del Milan di Pioli. Il club di Via Aldo Rossi è ancora in trattativa con gli agenti del portoghese per il rinnovo del contratto, attualmente in scadenza nel 2024.

La clausola del portoghese

Nel contratto dell'ex Lille è presente una clausola di 150 milioni di euro per liberare l'attaccante. Questa clausola però, al momento, non è esercitabile in quanto può essere pagata solo nelle prime due settimane di luglio. Il Chelsea se vorrà continuare le trattative per Leao dovrà quindi trattare direttamente con il Milan e convincere i rossoneri a lasciare partire il loro giocatore di punta.

Pioli allontana il Chelsea?

Nel corso della conferenza stampa alla vigilia di Milan-Bologna, l'allenatore dei rossoneri ha parlato, tra le altre, anche della posizione di Leao tra Chelsea e Milan. Le due squadre si affronteranno nel girone di Champions che ha visto i rossoneri teste di serie essere sorteggiati contro i Blues. "Non sto allenando un giocatore che penso di perdere, anche perché i suoi atteggiamenti vanno in tutt'altra direzione". Queste le parole di Stefano Pioli alla domanda sul campione portoghese.

Articoli correlati 

cross