Calciatori Ignoranti logo

Come sta Zlatan Ibrahimovic dopo l'intervento al ginocchio?

29 Agosto 2022   Tommaso Colombo

Ecco le condizioni di Zlatan Ibrahimovic a tre mesi dall'intervento al ginocchio: procede bene il recupero dello svedese che ha già segnato sul calendario una data per il suo ritorno.


Zlatan Ibrahimovic intervento

Procede senza intoppi il percorso riabilitativo del campione svedese dopo l'operazione al ginocchio sinistro. Zlatan è volato a Lione quest'oggi per essere visitato dal dottor Bertrand Sonnery Cottet e secondo quanto riportato dalla redazione di MilanNews.it, la visita ha avuto l'esito sperato. A tre mesi dall'intervento Ibrahimovic sta migliorando sempre più la sua condizione e sta proseguendo come da programma per ritornare quanto prima a guidare l'attacco del suo Milan.

Il ritorno in campo dopo l'intervento

Difficile ipotizzare una data precisa per il ritorno di Zlatan Ibrahimovic dopo l'infortunio, ma quasi con certezza sarà nel gennaio 2023. Grazie alla sosta per il mondiale, lo svedese avrà possibilità di potersi concentrare esclusivamente sul suo recupero. Una volta tornato, sarà compito di mister Pioli riuscire a gestire al meglio Ibra, Origi e Giroud. Date le varie competizioni e i tanti impegni per i rossoneri, i tre attaccanti avranno possibilità di ruotare e giocare con continuità. Se in condizione, tenere fuori Zlatan è difficile: lo svedese ha mostrato di poter essere decisivo anche se gli anni passano.

The last dance?

Questa stagione sarà con tutta probabilità l'ultima per Zlatan, che il prossimo 3 ottobre compirà 41 anni. Durante lo scorso anno i problemi fisici lo hanno tenuto ai box per diversi mesi, ma la grinta e la forza dello svedese lo hanno spinto a guidare i compagni nonostante l'infortunio. Ogni giorno fisioterapia e antidolorifici, una volta a settimana ginocchio svuotato e tanto dolore: così Ibra in un post su Instagram ha raccontato il suo recente passato. Questi gli ultimi 6 mesi di Zlatan che, ancora una volta, ha sorpreso tutti ed ha alzato il titolo di Campione d'Italia da vero eroe. Per lo svedese potrebbe esserci presto un futuro nella dirigenza rossonera, ma non è escluso che voglia continuare ancora. D'altronde, Zlatan ha sempre detto che fino a quando il fisico glielo permetterà, lui continuerà a giocare. E da uno come Ibrahimovic è lecito aspettarsi di tutto, perché, citando lo stesso, "lions don't compare themselves to humans".

Articoli correlati 

cross