Calciatori Ignoranti logo

Cosa aspettarsi da Italia - Inghilterra?

23 Settembre 2022   Tommaso Colombo

Mancini per ripartire, Southgate per la rivincita. Italia - Inghilterra vale molto più dei soli 90 minuti di gioco: gli azzurri si affideranno a Gianluca Scamacca per tornare a vincere e risollevarsi dopo la delusione per il mancato mondiale.


Italia Inghilterra

San Siro, 20:45. Oggi scendono in campo gli azzurri in un match che porta con sé tanti ricordi per noi italiani. Il c.t. Mancini, dopo la delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali, punterà su diversi nuovi volti. Il centravanti sarà Scamacca, uno dei giovani su cui si fonderà il nuovo ciclo della Nazionale e su cui il tecnico di Jesi punta molto. Proprio Mancini ha consigliato all'ex Sassuolo di intraprendere una nuova avventura in Inghilterra, dove potrà crescere e formarsi in un campionato di altissimo livello.

Le parole di Bonucci

Gli azzurri torneranno a San Siro dopo la sconfitta contro la Spagna dello scorso anno, dove andò in scena la protesta dei tifosi del Milan contro Donnarumma. Il portiere ex PSG venne fischiato da diversi rossoneri e il capitano degli azzurri Bonucci, nel pre partita di Italia Inghilterra, ha voluto ricordare ai tifosi di non contestare l'ex Milan. "Gente senza cervello: non vedo perché fischiare chi rappresenta l'Italia e che ha fatto una scelta professionale. Dai 40 mila e passa di San Siro mi aspetto che ci aiutino, con orgoglio, a battere di nuovo l'Inghilterra. È stata una grande vittoria, nel calcio si ha spesso la memoria corta, ci si focalizza troppo su quello che non va". Queste le parole del difensore della Juventus, che si schiera contro i tifosi del Milan dopo i fischi a Donnarumma.

11 luglio 2021, solo un lontano ricordo

Degli undici titolari che affrontarono l'Inghilterra, solo in sei saranno presenti anche stasera. Ci sarà Bastoni al posto di Chiellini, mentre a centrocampo al posto dell'infortunato Verratti giocherà Cristante. In attacco, tridente stravolto: Chiesa, Immobile e Insigne saranno sostituiti da Cancellieri, Scamacca e Raspadori. Dall'ambiente alla formazione, la situazione è l'opposta rispetto all'euforia con cui gli azzurri affrontarono la finale di Euro2020. Anche tra gli inglesi ci saranno diverse novità, su tutte l'inserimento in difesa di Tomori dal primo minuto e di Abraham al posto di Kane a guidare l'attacco.

Articoli correlati 

cross