Calciatori Ignoranti logo

L'Inter frena il PSG: Skriniar non si muove

19 Agosto 2022   Tommaso Colombo

La permanenza di Skriniar all'Inter non è scontata e il PSG continua a lavorare per il centrale slovacco: la richiesta dei nerazzurri appare però troppo elevata per i francesi.


Skriniar Inter PSG

Milan Skriniar continua ad essere al centro dell'attenzione in casa Inter. Lo slovacco piace da mesi ai francesi del PSG che in questi ultimi giorni sono tornati alla carica per il centrale, ricevendo ancora una risposta negativa dai nerazzurri. L'Inter ha però deciso che non si priverà di Skriniar respingendo una volta per tutta l'assalto del PSG. Nei prossimi giorni, come riportato anche da Fabrizio Romano, il club milanese riprenderà le trattative per il rinnovo del centrale che, al momento, andrà in scadenza nel prossimo giugno 2023.

L'offerta del PSG

"Due settimane fa dicevo che attendevo tre giocatori. Abbiamo fretta, tra poco inizierà un periodo di impegni ravvicinati e l’inserimento di nuovi giocatori non è sempre facile. Questo ritardo ci penalizza”. Queste le parole del tecnico dei parigini Galtier, che oggi ha confermato l'intenzione del club di andare a rinforzare la rosa. L'offerta dei francesi non ha però scaldato i dirigenti nerazzurri, che non intendendo scendere sotto i 90 milioni di euro, hanno deciso di rifiutare la proposta di 50 milioni di più bonus. Il presidente Zhang ha poi comunicato in società di ritenere Skriniar incedibile garantendo la sua permanenza all'Inter e allontanando definitivamente la corte del PSG.

La richiesta di Simone Inzaghi

Dopo il definitivo addio a Bremer, neo acquisto della Juventus a lungo trattato dai nerazzurri come possibile rimpiazzo di Skriniar, Inzaghi ha chiesto a gran voce la permanenza del centrale. Il tecnico ha parlato con lo slovacco e Dumfries, entrambi al centro di diverse voci di mercato, sottolineando la loro importanza nel progetto. La richiesta di blindare i due è arrivata anche in società che ha sottolineato come, nonostante la necessità di fare cassa, Skriniar rimarrà all'Inter e non si trasferirà al PSG. Per completare il reparto difensivo dopo la partenza di Ranocchia, il preferito di mister Inzaghi rimane Francesco Acerbi, sempre più lontano dalla Lazio e fedelissimo del tecnico piacentino.

Articoli correlati 

cross