Calciatori Ignoranti logo

Inter-Bremer, 35 milioni più Casadei. Oggi l'incontro decisivo. E la Juventus rilancia

18 Luglio 2022   Redazione

Marotta e Ausilio vogliono affondare definitivamente il colpo per bruciare la Juventus e il PSG. Il giocatore ha dato la sua parola da mesi ai nerazzurri e oggi potrebbe essere accontentato nell'incontro decisivo. Intanto da Torino arriva un'offerta migliore.


Gleison Bremer sembra destinato a vestire presto la maglia dell'Inter. Oggi è previsto un incontro potenzialmente decisivo nel corso del quale i nerazzurri hanno intenzione di sprintare con decisione per arrivare alla fumata bianca e portare, così, il centrale brasiliano ad Appiano Gentile. Occhio però all'offerta migliorata dalla Juventus con il responsabile dell'area tecnica Federico Cherubini che sembra molto determinato a far saltare il banco.

Affare apparecchiato: 35 milioni più il giovane Casadei

Tutto è apparecchiato per il passaggio del difensore del Torino alla corte di Simone Inzaghi. Come spiega Sky Sport, l'accordo tra i due club è ormai prossimo sulla base di 35 milioni di euro compresi i bonus. Una cifra che pare aver messo d'accordo le parti, con il presidente Cairo consapevole di non poter tirare ancora troppo al corda sul prezzo. Il club granata ha comunque ottenuto il sì per l'inserimento del giovane Casadei nell'operazione, anche se da Milano non mollano sulla recompra.

L'accelerata nerazzurra deve fare i conti con la Juventus

Bremer a Milano potrebbe davvero essere questione di tempo, tant'è che si parla già di visite mediche in programma nei prossimi giorni all'Humanitas di Rozzano. Attenzione però alla resistenza della Juve che, stando a quanto riportato da TuttoSport, nelle ultime ore è pronta ad alzare il tiro con un'offerta di 40 milioni cash, possibile grazie all'uscita di de Ligt in direzione Bayern. In ogni caso, i bianconeri continuano a monitorare i profili di Pau Torres del Villarreal e di Gabriel dell'Arsenal.

Articoli correlati 

cross