Calciatori Ignoranti logo

Maldini stregato da Okafor: il Milan studia il colpo

16 Settembre 2022   Tommaso Colombo

Dopo la partita contro il Salisburgo con lo svizzero protagonista, Maldini e Massara continuano a monitorare Noah Okafor per il futuro dell'attacco del Milan.


Okafor Milan

24 settembre 2020, a San Siro va in scena Milan-Bodo Glimt: tra i norvegesi spicca Hauge, autore di un assist e un gol da urlo. Passa qualche giorno e i rossoneri annunciano l'acquisto dell'esterno norvegese per 5 milioni di euro, colpiti dalla grande prestazione a cui hanno assistito. Ora la storia può ripetersi: questa volta il protagonista potrebbe essere Okafor del Salisburgo che ha impressionato Maldini e Massara durante il match contro il Milan.

Numeri da top

Nonostante la giovane età, Noah Okafor ha già collezionato oltre 10 presenze in Champions segnando ben 5 gol: numeri che sottolineano le qualità del classe 2000. L'attaccante svizzero è stato il protagonista assoluto tra gli austriaci di questo inizio di Champions League: per lui due gol in due giornate. Contro il Milan Okafor ha segnato un gol da fuoriclasse, saltando con un tunnel prima Kalulu e poi Maignan, due avversari non proprio facili. Contro il Chelsea al contrario ha capitalizzato uno dei pochi palloni ricevuti, regalando con una rete da rapace d'area un punto fondamentale alla sua squadra.

Acquisto "alla Milan"

Giovane, talentuoso e potenziale top player: Noah Okafor si sposa al meglio con i principi della dirigenza del Milan, interessata a rafforzare il reparto offensivo. La richiesta degli austriaci per l'attaccante dovrebbe aggirarsi sui 35 milioni di euro. Tra i rossoneri, per Giroud e Ibra l'età avanza, Rebic non da garanzie dal punto di vista fisico ed Origi è ancora tutto da scoprire: Maldini e Massara pensano già al futuro dell'attacco del diavolo e lo svizzero del Salisburgo sarà un'opzione da monitorare. Lo riporta Calciomercato.com.

Articoli correlati 

cross