Calciatori Ignoranti logo

Mercato Napoli tra ufficialità imminenti, nuovo portiere e giocatori in uscita

18 Agosto 2022   Francesco Ciarnelli

Mancano soltanto due settimane alla chiusura del mercato estivo e la rosa del club azzurro sembra ormai quasi definita. In attesa di ufficializzare gli ultimi due colpi, la dirigenza è al lavoro per piazzare qualche giocatore in uscita.


La rosa del Napoli a disposizione di Spalletti per la stagione appena cominciata può essere considerata quasi pronta. A 14 giorni esatti dalla conclusione del mercato estivo, il ds Giuntoli si sta adoperando per puntellare l'organico con un ultimo innesto e piazzare i giocatori che non rientrano nel progetto tecnico azzurro. Andiamo ad analizzare dunque le prossime mosse dei partenopei.

Prossimi innesti da ufficializzare

Sale l'attesa per l'ufficialità imminente di due acquisti ormai conclusi, ovvero Ndombele e Raspadori. Entrambi arriveranno a Napoli nelle prossime ore per svolgere le visite mediche e poi apporre le firme sui rispettivi contratti. In mattinata è stato finalmente annunciato Simeone, dopo aver completato le ultime pratiche burocratiche con il Verona. Niente da fare per altri nomi circolati, come Deulofeu, Szoboszlai e Lo Celso: il primo rimarrà all'Udinese, il secondo non si muoverà dal Lipsia, mentre il terzo è tornato al Villarreal.

Situazione portiere: quale destino per Meret?

Da capire come si muoverà ora la dirigenza sul fronte portiere, ruolo in cui è arrivato l'esperto Salvatore Sirigu da svincolato. Attualmente il titolare è ancora Alex Meret, incolpevole in occasione dei due gol subiti dagli azzurri nella gara di Ferragosto contro il Verona, ma protagonista di una pre-season preoccupante e reo di aver compromesso il cammino del club verso lo scudetto durante la scorsa stagione. Per lui si parlava di Spezia, ma il club ligure si è poi sistemato prelevando Dragowski dalla Fiorentina. Il nome più caldo in entrata è quello di Keylor Navas, con Kepa ora diventato piano B. Il diktat di AdL è però sempre lo stesso: limitarsi a pagare il 25% dello stipendio elevato, con la parte restante garantita dal club di appartenenza. Dunque una volta sistemata la porta, il mercato in entrata potrà considerarsi chiuso.

Chi resta in uscita?

Detto di Meret, l'altro candidato a lasciare il club azzurro è Fabian Ruiz. Per lui si continua a parlare di PSG, tuttavia i parigini non hanno ancora avanzato un'offerta ufficiale dal momento che il nuovo ds Campos non vuole sperperare denaro per un giocatore in scadenza tra un anno. Come riportato da Sky, se non dovesse andare via, lo spagnolo si ritroverebbe nella stessa situazione di Milik qualche stagione fa, ovvero fuori rosa fino a giugno. Resta in uscita anche Ounas, mentre è tutto da delineare il futuro dei giovani Gaetano e Zerbin. Per quel che riguarda Politano ormai è chiara a tutti la sua posizione: resta a disposizione di Spalletti e sarà una validissima alternativa a Lozano, capace di segnare da subentrato come già successo al Bentegodi.

Articoli correlati 

cross