Calciatori Ignoranti logo

Milan, ufficiale: Ibrahimovic rinnova fino al 2023

18 Luglio 2022   Salvo Geraci

Lo comunica la società rossonera tramite una nota.


Zlatan Ibrahimovic continuerà a essere un attaccante del Milan. Lo comunica la società rossonera tramite una nota pubblicata nei propri canali ufficiali. Il rinnovo del contratto di un anno, fino a giugno 2023, è arrivato. I dirigenti rossoneri Paolo Maldini e Frederik Massara si sono recati personalmente in una villa sul lago di Garda dello svedese. Lì hanno ottenuto la sigla del giocatore, nonostante l'infortunio che per adesso lo sta condizionando.

Quanto guadagnerà

Nelle scorse giornate, Tuttosport aveva rivelato la cifra del nuovo ingaggio. Si è parlato di un milione di euro più bonus per ogni gol segnato e ogni assist fornito ai compagni di squadra. Ibrahimovic, però, ritornerà a giocare solamente nel 2023, a causa dei problemi al ginocchio che si porta dalla scorsa stagione.

Record in vista?

Così, a quasi 41 anni, il bomber rossonero non ha per nulla voglia di smettere di giocare, e nel girone di ritorno della prossima Serie A vorrà sicuramente superare i 1006 minuti giocati nella scorsa annata. Inoltre, con dello sforzo in più, il Milan potrebbe diventare la squadra con cui ha collezionato più presenze. Attualmente è a 159, contro le 180 ottenute con la maglia del Paris Saint-Germain. Sempre con un minimo di 21, potrebbe raggiungere le 300 presenze in Serie A.

Articoli correlati 

cross