Calciatori Ignoranti logo

Monza, è fatta per altri due arrivi: Caprari dal Verona e Ranocchia dalla Juventus

20 Luglio 2022   Francesco Ciarnelli

L'accoppiata Berlusconi-Galliani non ha alcuna intenzione di fermarsi e vuole regalare una rosa di tutto rispetto a Giovanni Stroppa. I tifosi del club brianzolo, sempre più entusiasti, sognano ad occhi aperti in vista della prossima stagione.


Il CEO del Monza Adriano Galliani continua a lavorare quotidianamente per allestire una rosa molto competitiva. Il Condor non si pone limiti e sonda tutti i profili fattibili, forte del beneplacito di Silvio Berlusconi. I due continuano a regalare grandi operazioni di mercato come ai tempi del Milan. Gli ultimi due colpi, chiusi a distanza di poche ore l'uno dall'altro, sono Gianluca Caprari e il giovane Filippo Ranocchia.

Le cifre delle due operazioni

L'affare per il classe '93 è stato chiuso con l'Hellas Verona sulla base di 12 milioni di euro, bonus compresi. L'attaccante scuola Roma si trasferirà in Brianza grazie alla formula del prestito con obbligo di riscatto che scatterà al raggiungimento della salvezza. Invece il centrocampista classe 2001 arriva dalla Juventus in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei bianconeri. Tutto questo lo si apprende da Sky Sport.

Da Pessina all'altro Ranocchia: tutti i volti nuovi

I giocatori sopra citati sono soltanto gli ultimi due volti di una campagna acquisti davvero molto fiorente. Gli altri nuovi arrivi a disposizione di mister Stroppa sono: Alessio Cragno, Alessandro Sorrentino, Samuele Birindelli, Andrea Ranocchia, Andrea Carboni, Stefano Sensi e Matteo Pessina. Il prossimo potrebbe essere uno tra Petagna e Bonazzoli. Tutto lascia presagire che quella dei brianzoli sarà una grande stagione.

Articoli correlati 

cross