Calciatori Ignoranti logo

Napoli, Giuntoli: "Offerto un quinquennale da 6 milioni a Koulibaly. Ci sta pensando"

9 Luglio 2022   Redazione

Nel corso della prima conferenza stampa della stagione, con il Napoli che si è appena riunito a Dimaro, il ds dei partenopei Cristiano Giuntoli si è espresso così su Kalidou Koulibaly: "Intanto voglio togliere questo alone di negatività perché il Napoli ha fatto un gran campionato, dimostrando grande valore e siamo sicuri che lo farà anche nella prossima stagione. Per Kalidou non è arrivata nessuna offerta ufficiale da parte di altri club, ma in ogni caso per noi è incedibile. Ha rappresentato il Napoli negli ultimi nove anni in una maniera straordinaria, per questo il presidente gli ha fatto un’offerta straordinaria di 6 milioni netti per le prossime cinque stagioni, incluso un futuro da dirigente nel club. Questa proposta incredibile il ragazzo se l’è meritata in campo e fuori dal campo. È come se valesse doppio rispetto a quello che prendeva prima. Lui ci ha risposto che ci deve pensare e che deve guardarsi intorno. Ha preso un po' di tempo”.

OSIMHEN - "Offerte vere e proprio non ne sono arrivate, telefonate d'interessamento sì. Sanno tutti che abbiamo grandi aspettative nei suoi confronti, ha ancora tre anni di contratto e quindi l'offerta deve essere molto molto importante"

FABIAN RUIZ - C'è un rapporto straordinario con lui. È innamorato della città, stiamo parlando. In questo momento andiamo d'amore e d'accordo e siamo molto sereni. Non abbiamo ancora fatto un'offerta ufficiale, ma vogliamo tenerlo e quindi stiamo valutando. Non ci sono offerte da parte di altri club, ma lui si sta guardando intorno. Vedremo le offerte che ci porterà".

MERTENS - E' una situazione che non gestisco io. Con il mister e il presidente ci confrontiamo sempre, per ogni caso, ma Dries c'era già prima di me e ha un rapporto straordinario con De Laurentiis che gli ha fatto una proposta di quasi 5 milioni lordi che, ovviamente, non è stata accettata".

MERET - "Resta volentieri con noi, abbiamo un accordo solo da formalizzare".

OSPINA - "Volevamo tenerlo con Meret visto che siamo stati la miglior difesa, gli abbiamo fatto una corte spietata, ma lui ha scelto una strada meno tecnica e più economica"

POLITANO - "La nostra rosa è confermata, poi se qualcuno vuole andare via porti offerte congrue al valore che noi diamo al calciatore. Per Matteo non c'è stata nessun'offerta ufficiale".

DYBALA - "Lo riteniamo fuori portata. Non ci abbiamo mai parlato e non ci abbiamo mai pensato. Sta parlando con altri club".

SIRIGU - "Può essere un'occasione, in mezzo a tante altre".

QUARTO CENTRALE - "Ne abbiamo parlato col mister, dovrà essere funzionale e non per forza giovane. Per il resto siamo molto completi, aspettiamo il mercato"

SOGNO SCUDETTO - "Un conto è dovere, un conto è volere. Noi lo vogliamo nel nostro profondo e sogniamo di fare qualcosa di straordinario, ma poi come ha detto il mister ci sono delle squadre molto attrezzate e sarà difficile anche qualificarsi alla Champions League. Ci teniamo questo sogno che serve per andare al massimo, ma il nostro obiettivo vero è la Champions".

Articoli correlati 

cross