Calciatori Ignoranti logo

Napoli, Tanguy Ndombele è ufficialmente un nuovo giocatore azzurro

19 Agosto 2022   Francesco Ciarnelli

Gli azzurri hanno appena annunciato il nuovo rinforzo a centrocampo, in modo da poter dare il via libera alla trattativa che porterà Fabian Ruiz al PSG e, forse, Keylor Navas all'ombra del Vesuvio.


Il Napoli ha appena ufficializzato l'acquisto di Tanguy Ndombele. Il francese classe '96 ieri ha svolto e superato le visite mediche di rito presso la clinica romana di Villa Stuart. Definiti nei giorni scorsi tutti i dettagli con il Tottenham e con l'entourage del giocatore. Per quanto concerne le cifre dell'operazione, il Corsport parla di un prestito oneroso a 500 mila euro più bonus, con diritto di riscatto fissato a 32,5 milioni tra un anno. Il giocatore guadagnerà 4,5 milioni di euro netti grazie al contributo del club londinese. Qui di seguito l'annuncio apparso sui canali dei partenopei.

Muscoli, dinamismo e duttilità per Spalletti

Cresciuto calcisticamente in patria tra Guingamp e Amiens, viene acquistato dal Lione nell'estate 2017 per circa 30 milioni di euro. Qui si guadagna subito il posto da titolare, affermandosi e facendo notare le sue qualità a diversi club d'Europa. Dopo sole due stagioni si trasferisce in Premier League, quando il Tottenham decide di investire su di lui quasi 70 milioni, facendolo diventare l'acquisto più costoso della storia del club. Nel campionato inglese cresce tantissimo e migliora anche in fase offensiva: tiri dalla distanza e capacità d'inserimento gli permettono di siglare 10 reti in due stagioni e mezza. Risulta dunque essere dinamico, fisico, duttile e bravo sia tecnicamente che tatticamente. Insomma un acquisto estremamente utile per rinforzare il reparto nevralgico a disposizione di Luciano Spalletti.

Si sblocca la trattativa Fabian Ruiz-PSG?

L'arrivo di Ndombele potrebbe finalmente sbloccare la trattativa che porterà Fabian Ruiz a Parigi, con Keylor Navas pronto a fare il percorso inverso. Il centrocampista spagnolo non è stato neanche convocato per il match d'esordio in campionato disputato a Ferragosto. Questo lascia presagire che sarà lui il prossimo pezzo pregiato a lasciare il capoluogo campano. La società dunque scongiura la possibilità di perderlo a zero a fine stagione.

Articoli correlati 

cross