Calciatori Ignoranti logo

Oggi in campo Milan, Napoli e Juve: le probabili formazioni di Champions

14 Settembre 2022   Tommaso Colombo

Continua la seconda giornata di Champions League: dopo la vittoria dell'Inter contro il Viktoria-Plzen, oggi in campo Milan, Napoli e Juventus. Queste le probabili formazioni dei match di Champions League.


probabili formazioni Champions

Viktoria Plzen-Inter (UFFICIALI)

PLZEN (4-2-3-1): Staněk; Havel, Hejda, Pernica, Jemelka; Kalvach, Bucha; Sýkora, Vikanova, Mosquera; Bassey
INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Correa, Lautaro Martinez

Milan-Dinamo Zagabria

Emergenza in attacco per i rossoneri: out Rebic e Origi, toccherà ancora a Giroud. A supporto del francese dovrebbe essere confermato Saelemaekers sulla destra, con Diaz al posto di De Ketelaere. Completa la trequarti il solito Leao, squalificato in campionato e certo del posto contro la Dinamo. In difesa ballottaggio tra Dest e Calabria per una maglia dal primo minuto. Queste le probabili formazioni del match di Champions League in programma mercoledì alle 18,45.
MILAN (4-2-3-1): Maignan, Calabria, Kalulu, Tomori, Theo; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Leao; Giroud
DINAMO (3-5-2): Livaković; Moharrami, Ristovski, J. Šutalo, Perić, Ljubičić; Ademi, Ivanušec, Mišić; Oršić, Petković

Juventus-Benfica

Dopo le polemiche in seguito alla partita contro la Salernitana, è tempo di preparare la partita contro il Benfica in casa Juve. Allegri dovrebbe riproporre il 3-5-2 visto nelle ultime uscite con la coppia offensiva Vlahovic-Milik. A centrocampo Miretti va verso la seconda da titolare in Champions.
JUVENTUS (3-5-2): Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, McKennie, Paredes, Miretti, Kostic; Vlahovic, Milik
BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, António Silva, Grimaldo; Florentino, Fernández; Neres, Rafa Silva, João Mário; Gonçalo Ramos

Rangers-Napoli

Gli azzurri non vogliono fermarsi dopo la grande vittoria all'esordio contro il Liverpool e affronteranno i Rangers guidati da Giovanni van Bronckhorst. Spalletti si affida a Simeone per sostituire l'infortunato Oshimen: a supporto dell'argentino il solito Kvaratskhelia e Politano, che prenderà il posto di Lozano, ancora non al meglio. In difesa possibile turnover per Rrahmani con Ostigaard dal primo minuto.
RANGERS (4-3-3): McLaughlin; Tavernier, Sands, Goldson, Barisic; Lundstram, Davis, Kamara; Tillman, Kent; Colak
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigaard, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Simeone, Kvaratskhelia

Articoli correlati 

cross