Calciatori Ignoranti logo

Sfumato Bremer ora Skriniar può rinnovare con l'Inter

25 Luglio 2022   Riccardo Amato

Il difensore slovacco può restare a Milano e rinnovare il proprio contratto. L'approdo del brasiliano alla Juventus ha cambiato i piani dell'Inter sul mercato.


Dopo aver perso la corsa che conduceva a Gleison Bremer, in casa Inter non c'è tempo per leccarsi le ferite perché bisogna blindare Milan Skriniar. Secondo la redazione di TuttoSport lo slovacco, che ha sempre giurato amore eterno alla maglia nerazzurra, può rinnovare il proprio contratto fino al 2027 a 6 milioni di euro a stagione più la fascia di capitano quando Handanovic smetterà col calcio. Un punto di partenza fondamentale per un club che vuole confermarsi ai massimi livelli.

Lo striscione della Curva Nord: "Skriniar non si tocca"

La Curva Nord dell’Inter non ci sta. Qualche giorno fa ha espresso tutta la propria rabbia sul tema Milan Skriniar. Il tifo organizzato interista ha infatti srotolato uno striscione sotto la sede del club nerazzurro, con su scritto: “Patti chiari, amicizia lunga…Skriniar non si tocca!!!”. C'è fermento nell'ambiente dopo le ultime evoluzioni sul mercato. I tifosi interisti vogliono scongiurare a tutti i costi la partenza del loro beniamino.

Il miglior amico di Bastoni: "Con Skriniar faremo ancora grandi cose"

Tanti compagni di squadra stanno spendendo, ormai da giorni, solo belle parole per Milan Skriniar. Non ultimo il collega di reparto Alessandro Bastoni che, a Gazzetta dello Sport, ha confessato che "sarebbe davvero un peccato ci lasciasse proprio ora e perciò spero che resti. Penso che faremo ancora tante grandi cose insieme. Dietro ci siamo integrati perfettamente e in più è il mio migliore amico"

Le altre piste per la difesa dell'Inter

In attesa di un poco probabile rilancio da parte del PSG, restio a pareggiare la richiesta di 65-70 milioni di euro cash, l'Inter deve riempire la casella lasciata vuota da Andrea Ranocchia. I nomi che circolano sono quelli di Demiral dell'Atalanta (che ha però una valutazione molto alta, vicina ai 40 milioni di euro, ndr), Milenkovic e Akanji. Il difensore serbo della Fiorentina costa 15 milioni di euro e sembra al momento il profilo più gradito alla dirigenza interista.

Articoli correlati 

cross