Calciatori Ignoranti logo

Svolta in Serie A, da ottobre al via il fuorigioco semiautomatico?

13 Settembre 2022   Tommaso Colombo

Nei prossimi mesi potrebbe essere introdotta una nuova tecnologia rivoluzionaria nel mondo del calcio: si ragiona sul fuorigioco semiautomatico che potrebbe arrivare sui campi già da ottobre.


fuorigioco semiautomatico

In settimana si terrà una riunione tra Lega e Trentalange: l'obiettivo sarà introdurre il fuorigioco semiautomatico già da ottobre. La nuova tecnologia potrebbe in questo modo fornire la posizione dei giocatori con più precisione e in poco tempo. Dopo l'introduzione di goal line technology e VAR, ci si avvicina a grandi passi ad un'altra grande rivoluzione tecnologica. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Juve-Salernitana e il caso Candreva

L'annullamento del gol di Milik è stato senza dubbio uno degli eventi più gravi da quando è stato inserito il VAR. L'AIA tramite un comunicato ha annunciato come in sala VAR non si disponeva delle immagini complete con la posizione di Candreva che avrebbero determinato la convalida del gol di Milik. Altre telecamere in campo hanno però inquadrato l'esterno granata, su tutte la telecamera bassa su cui però in sala Var non si è potuto calcolare l’off-side. La speranza di tutti noi appassionati è che con l'introduzione di un nuovo sistema per rilevare il fuorigioco non si presentino più episodi di questo genere.

Come funziona il fuorigioco semiautomatico?

Johannes Holzmuller, direttore dello sviluppo tecnologico della FIFA, qualche tempo fa spiegò su FIFA TV il funzionamento del fuorigioco semiautomatico: "Questa tecnologia prevede l'installazione dalle 10 alle 12 telecamere sotto il tetto di ogni stadio, che seguiranno la palla e anche tutti i calciatori, rilevando in essi 29 punti del corpo 50 volte al secondo". Secondo Holzmuller, con questa nuova tecnologia si potrà ricostruire in computer grafica, quasi in tempo reale, la partita stessa: una svolta epocale nel mondo del calcio.

Articoli correlati 

cross